Logo

Wasabi Milano1000

WASABI MILANO

La nostra storia

Wasabi, nel Settembre del 2006, apre nel cuore di Milano il primo locale e solo pochi anni dopo grazie alla cura, alla passione e all’attenzione per la qualità dell’offerta, nasce il secondo Wasabi. Diventando così negli anni il punto di riferimento per gli amanti delle tradizioni culinarie asiatiche o delle sperimentazioni fusion. Zheng e sua moglie Zhang che seguono con entusiasmo e dedizione ogni dettaglio saranno felici di accogliervi nei ristoranti di Via Solferino e Via Ponte Vetero. PRENOTA

LO STILE WASABI

Filosofia principale

Il Pesce è scelto in base a requisiti determinanti per la qualità come l’aspetto, la dimensione e soprattutto il mantenimento della catena del freddo. Una volta giunto nelle cucine di Wasabi il pesce è immediatamente “abbattuto” nel rispetto della normativa vigente. Frutta e Verdura sono consegnati tutte le mattine dall’Orto di Brera, il noto fruttivendolo di via San Carpoforo, sinonimo di fiducia e freschezza per tante famiglie e abitanti della zona. I piatti vengono preparati al momento e i prodotti sono utilizzati nell’arco della giornata dando vita a quel trinomio di intenzioni che sono di Wasabi la filosofia principale: sapore, salute e leggerezza. Gli ingredienti passano tra le mani esperte dei cuochi che, grazie alla loro esperienza ventennale, li trasformano in piatti della tradizione asiatica somma delle diverse esperienze e origini di chi li cucina e chi li inventa. Per entrambi i ristoranti le zone di lavoro e preparazione dei cibi sono due e ben distinte. Una è “a vista” e si occupa esclusivamente dei crudi di pesce come Sushi, Sashimi e cruditè; l’altra prepara sia piatti caldi come zuppe e spaghetti di riso sia dolci e piatti di frutta.

Ora puoi Ordinare dal sito il tuo menù preferito

ORDINA

WASABI - 山葵

Di che cosa si tratta

Wasabi (wasabia japonica o eutrema wasabi) è una pianta giapponese le cui radici sono usate fin dall’antichità come prezioso alimento e medicinale. La più antica descrizione del suo utilizzo risale al oltre 1300 anni fa durante il periodo Asuka ed è anche menzionato in uno dei dizionari più antichi del Giappone. Era ritenuta una merce molto preziosa e in passato è stato utilizzato anche per il pagamento delle tasse. Tuttavia non tutti sanno che questa piccola pianta possiede numerose proprietà nutritive e benefiche. Favorisce la digestione ed ha un efficace azione antibatterica, per questo è spesso affiancato anche a piatti di pesce crudo. La scienza negli ultimi anni si è avvicinata allo studio degli effetti che questa pianta ha sul nostro corpo riconoscendone gli effetti antiossidanti e di miglioramento della circolazione sanguigna. A noi europei può ricordare il sapore del cren o del rafano ed è oggi usato in molti piatti sia caldi che freddi ma è soprattutto conosciuto come un indispensabile condimento per sushi o sashimi. Utilizzato nei nostri piatti grattugiato o in pasta, l’importante è che sia sempre fresco perché una volta essiccato perde tutto il suo aroma.