WASABI - 山葵

W

asabi (wasabia japonica o eutrema wasabi) è una pianta giapponese le cui radici sono usate fin dall’antichità come prezioso alimento e medicinale. La più antica descrizione del suo utilizzo risale al oltre 1300 anni fa durante il periodo Asuka ed è anche menzionato in uno dei dizionari più antichi del Giappone. Era ritenuta una merce molto preziosa e in passato è stato utilizzato anche per il pagamento delle tasse. Tuttavia non tutti sanno che questa piccola pianta possiede numerose proprietà nutritive e benefiche. Favorisce la digestione ed ha un efficace azione antibatterica, per questo è spesso affiancato anche a piatti di pesce crudo. La scienza negli ultimi anni si è avvicinata allo studio degli effetti che questa pianta ha sul nostro corpo riconoscendone gli effetti antiossidanti e di miglioramento della circolazione sanguigna. A noi europei può ricordare il sapore del cren o del rafano ed è oggi usato in molti piatti sia caldi che freddi ma è soprattutto conosciuto come un indispensabile condimento per sushi o sashimi. Utilizzato nei nostri piatti grattugiato o in pasta, l’importante è che sia sempre fresco perché una volta essiccato perde tutto il suo aroma.